aldilà

Trasformare il giallo in epica: Airbus A320

Quando devo prendere un treno arrivo in anticipo per girare nella libreria della stazione. Lo spazio dedicato ai generi letterari mi chiarisce il genere di umanità che siamo al momento. […]

1 aprile 2015 |

Le stelle di Dante

Ci siamo convinti che vita eterna sia sinonimo di futuro, come se presente ed eternità fossero cronologicamente contigui, successivi o comunque separati. E per questo abbiamo inventato utopie che riportassero […]

9 gennaio 2010 | 11

Tardi, ma non troppo

Ieri ho partecipato alla presentazione di un libro (“Antonia Pozzi e la montagna”) di un caro amico. Avevo in qualche modo contribuito alla versione definitiva dello scritto, che racconta la […]

7 ottobre 2009 | 10

Letture

Consiglio caldamente questo libretto dello stesso autore di “Non è un paese per vecchi” e “La strada”, che, in poco più di un centinaio di pagine, senza paura affronta il […]

25 settembre 2009 | 12

Ri-letture

«Se gli uomini non affogano» chiese la sirenetta «possono vivere per sempre? Non muoiono come facciamo noi, nel mare?». «Certo» rispose la vecchia. «Anche loro devono morire e la lunghezza […]

21 settembre 2009 | 6

Dio non c’è, Dio non mi vuole

Di ritorno dalla mia fuga mediterranea ho trovato una mail che diceva semplicemente:”Dio non c’è, Dio non mi vuole” Perché facciamo così fatica a trovare chi è più intimo a […]

25 giugno 2009 | 10

Perfettamente quotidiano

Oggi è stato tutto così perfettamente quotidiano che non ho niente di speciale da raccontare. Lezioni a scuola. Un incontro con un amico. Una partita a squash con un altro […]

16 marzo 2009 | 5

Testamento biopsicologico (corpo e anima)

A te Dio Padre, erede unico, lascio tutto quello che ho e sono: corpo e anima ho paura di morire ho paura di soffrire ma la vita me l’hai donata […]

10 febbraio 2009 | 6

Miracoli

19 gennaio 2009 | 10

Nonna 2.0

All’alba Nonna 2.0 è tornata tra le braccia di Dio. Dopo anni di sofferenze dovute ad un ictus che l’aveva bloccata a letto. Quanto amore ha suscitato la sua malattia! […]

18 gennaio 2009 | 16