23 gennaio 2018

Letti da rifare 1. Ogni benedetto lunedì

Da lunedì 22 gennaio avrò una rubrica settimanale sul Corriere della Sera in prima pagina, con richiamo interno. Si intitola Letti da rifare. Per un lunedì che sappia meno di […]

13 ottobre 2015

La paura di dire “no”

“La colpa non è dei maestri, che coi pazzi devono fare i pazzi. Infatti se non dicessero ciò che piace ai ragazzi, resterebbero soli nelle scuole… E allora? Degni di […]

3 settembre 2014

Cari studenti non rassegnatevi alla stanchezza

Ho scritto un articolo in vista dell’inizio della scuola. Si tratta di una modestissima riforma alla portata di tutti, perché non è di sistema, ma di testa e cuore del singolo. […]

17 settembre 2012

Il triangolo amoroso che può salvare la scuola

Continua la riflessione lanciata con “Rose e Libri”, alimentata dai vostri commenti e dalle vostre lettere, per i quali vi ringrazio molto. Continuiamo il tam-tam e cominciamo a darci da […]

4 maggio 2012

Risu cognoscere matrem

Ho appena festeggiato i miei 35 anni e mi sono ritrovato pieno di gratitudine. Il sorriso che spesso mi ritrovo sul volto lo devo al sorriso che mi ha generato […]

3 aprile 2011

Triangolo amoroso

Sono stato al liceo Manzoni di Milano per incontrare i ragazzi. Quando sono entrato c’era il busto dello scrittore, girato di tre quarti che guardava non verso l’atrio d’ingresso della […]

15 novembre 2009

Immaturità

La quasi totalità delle incomprensioni con gli adolescenti deriva dalla dimenticanza. Dimentichiamo che le risposte raggiunte da adulti sono un risultato: il risultato di un processo che ha avuto inizio […]

8 novembre 2009

La musica nel cuore

Dedicato ai miei genitori che oggi compiono 44 anni di matrimonio. A loro devo quello che so, ho e sono. Grazie!

18 giugno 2009

Consegna delle pagelle

Oggi si è consumato il delitto… “Cosa sono questi voti???”

3 aprile 2009

Queste piccole grandi cose

Ieri prof 2.0 parlava con un ragazzo di 16 anni. Come va? – chiedo. Benissimo. Come mai? Ieri mio padre mi ha chiamato a ora di pranzo, senza nessun motivo. […]