20 maggio 2009

In carne e spirito

Sono stati giorni molto impegnativi, ma bellissimi.

Sono stato con una sorella e due fratelli.
Sono stato con amici romani in una breve trasferta nella capitale.
Sono stato con diversi amici del luogo.
Chiacchierate calme, gratuite. Chiacchierate tra amici: condivisione di gioie e dolori, sorrisi e lacrime, paure e sogni; realizzazione di idee, progetti, sfide.Parlando con le persone scopro quanto spesso giudico affrettatamente situazioni e comportamenti sulla base di schemi mentali consolidati e miopi.
Poi stando vicino alle persone, ascolti e scopri che le tue idee sono solo tue, che il bene che tu avevi immaginato non è il loro bene, che ti credevi vicino ed eri lontano, che la realtà è un altra cosa.

I confini sono le persone.
La misura sono le persone.
La ricchezza sono le persone.
La realtà sono le persone.

In carne e spirito.

2 responses to “In carne e spirito”

  1. mamma ER ha detto:

    E’ confortante scoprire che le persone sono “più”in tutti i sensi delle loro azioni,delle loro parole dei loro errori. Questo ridimensiona i giudizi,le critiche i cliché e ci dà speranza per essere compresi,giustificati, perdonati dagli altri.

  2. Anonymous ha detto:

    Prof, è bello rileggere le tue parole…sempre così profonde e personali ma soprattutto percepire il tuo modo di sentire il legame che hai con le persone basato sulle tue emozioni e sul vivere quotidiano.
    Se posso permettermi, non credo che il tuo sia un vero e proprio giudizio, perché prendi coscienza del fatto che agisci per schemi mentali ed hai la capacità di soffermarti a riflettere e rivedere e modificare i tuoi “preconcetti”. Lo dico perchè non tutti riescono a farlo.

    La persona mostra nella realtà ciò che è, ma allo stesso tempo dovremmo andare al di là da ciò che è visibile e scoprire le altre mille realtà invisibili che si celano in ognuno di noi. E’ importante considerare la persona nella sua unità e avere rispetto per le idee altrui e proprio perché esiste “il confine” tra le persone la differenza di opinioni ha un senso…
    Questa è la mia idea…sbagliata o giusta che sia, ma mia. Perchè ognuno di noi vede le cose da una prospettiva diversa ed è questo che rende ricche le persone.
    Ciao prof

Rispondi a mamma ER Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *