20 ottobre 2020

Ultimo banco 50. Il parcheggio

Si dice che la realtà se non ci fosse bisognerebbe inventarla. Inventare viene dal latino invenire: trovare. Direi quindi piuttosto che la realtà se non ci fosse (o venisse mascherata dagli […]

29 settembre 2020

Ultimo banco 47. Clarisse

«Incredibile, la capacità d’identificazione di quella ragazza! Era come l’appassionata spettatrice d’uno spettacolo di burattini, che prevede ogni batter di palpebre, ogni gesto della mano, ogni movimento d’un dito un […]

28 marzo 2018

Letti da rifare 10. Non farò mai l’insegnante

«Cari professori, siete la categoria che più mi irrita. So già cosa state pensando: “i soliti adolescenti”, “questi giovani di oggi”, “non ci ascoltate mai”. Fermatevi. Capovolgete la situazione. Siamo […]

20 maggio 2015

Lettere sulla scuola: n.1 – Sarà sempre e solo colpa della scuola?

Il giornale La Stampa mi ha affidato la rubrica delle lettere per questa settimana, il tema è la scuola. Ecco la prima. Le trovate sul sito del giornale nella colonna di […]

13 dicembre 2013

Il silenzio degli in-docenti

Seconda puntata, la prima la trovate qui. Il mio articolo su docenti, in-docenti, in-decenti ha suscitato un acceso dibattito, che voglio proseguire, cercando di sollevare non inutili “sensi di colpa” […]

6 dicembre 2013

In-decenti, in-docenti, docenti

Un libro li definisce “sdraiati”. I ragazzi di oggi. Una generazione che non sa tenere la schiena dritta, ma spalma sulla vita la propria spina dorsale liquida. Avrei la schiena […]

18 aprile 2013

Pranzi di futuro con gli studenti

In queste ultime settimane ho organizzato i “pranzi di futuro”. Per due giorni alla settimana le lezioni terminano alle 14, così mi fermo a pranzare al bar della scuola e […]

25 luglio 2012

In attesa della pioggia

Foto ©Marta D’Avenia “Intorno ondeggiava la campagna funerea, gialla di stoppie, nera di restucce bruciate; il lamento delle cicale riempiva il cielo; era come il rantolo della Sicilia, arsa che […]

14 giugno 2011

La meglio gioventù

Per parlare dei ragazzi bisogna guardarli e ascoltarli. Non in televisione, ma in carne e ossa. Da quando insegno ho sempre avvertito una certa distanza tra i ragazzi che incontravo […]

3 aprile 2011

Triangolo amoroso

Sono stato al liceo Manzoni di Milano per incontrare i ragazzi. Quando sono entrato c’era il busto dello scrittore, girato di tre quarti che guardava non verso l’atrio d’ingresso della […]