3 aprile 2012

Love is…

18 responses to “Love is…”

  1. Alessandra ha detto:

    Il bicchiere d’acqua di notte..troppo vero!

  2. Maria Grazia ha detto:

    La tenerezza di questi immagini..
    Quando si dice che la semplicità dei piccoli gesti spesso è la cosa che regala più emozioni! 🙂

  3. silvia ha detto:

    Caro professore, il mio sogno più grande è quella di incontrarla per discutere con lei proprio sull’amore. I suoi libri parlano sempre dell’amore così tanto, che sembrano irreali. Personalmente non credo che una ragazzina di oggi, a quattordici anni, scappi con il suo ragazzo conosciuto da poco per cercare il padre. Questo non è amore. L’amore (anche se non so ancora bene cosa sia) è fatto di delusioni, di tristezza e di dolori; dolori che ti colpiscono il cuore e che non potrà mai tornare come prima. Quello di cui lei parla nei suoi libri non è amore ma illusione. Per concludere le lascio una bellissima frase di Andrea Cerrone:”Ci ingozziamo d’amore, per poi andare in bagno a vomitare delusioni. Grazie per aver letto il mio commento e per l’attenzione che ha prestato.

    • Prof 2.0 ha detto:

      Ti rispondo con la frase di un amico cara Silvia: Il demonio non puzza, ma ti convince che la rosa non profumi.

      • NicolasGomezDavila87 (Filippo) ha detto:

        Dare del venditore di illusioni (per così dire) proprio a lei mi pare come una persona che volendo sparare contro un cinghiale, spara a un essere umano. Io l’ho letta – cosa rara, visto che leggo quasi esclusivamente saggistica ma la mia ragazza mi ha regalato il primo libro e sua sorella Valentina (che è anche venuta a Palermo l’altro giorno) mi ha riportato molti passaggi del nuovo – e sentita parlare a Catania presso i Salesiani e, come le ho anche detto in quell’occasione, lei ricostruisce l’umano in un periodo in cui l’umano non esiste più (“L’uomo tutto intero è da ricostruire” direbbe il filosofo francese Gustave Thibon in ‘Ritorno al reale’). Io son pienamente d’accordo con Silvia che oggi l’emozionalismo imperante ci faccia ingurgitare “amore” (ma è amore? O solo un suo succedaneo? La sua veste esteriore e superficiale?), un amore emozionale che delude, ma, per quello che ho visto, il prof. 2.0 cerca di instillare (pur con toni molto accessibili) l’esatto opposto: un amore SOLIDO, CONCRETO, fatto di gesti. Perché l’amore questo è: donazione di sè agli altri. Insomma, di amore si parla sempre male, ma proprio lei non ne parla male! I miei saluti e un augurio di una Santa Pasqua di Risurrezione a lei e a Silvia
        In Jesu et Maria

  4. Sheila ha detto:

    Thank you so much for sharing these beautiful images. Love is the only thing in this world able to bring us true happiness in our hearts. Love is the biggest gift.

  5. Cristina ha detto:

    Love is…dire grazie a tutti quegli uomini e donne che hanno lottato e lottano per un ideale di giustizia, di verità, di pace e d’amore…un silenzioso eroismo quotidiano fatto di operosa carità per il bene dell’altro…

  6. Erika Bowie ha detto:

    Signor Alessandro, ma lei la morosa ce l’ha? e ha fatto come nel suo libro “cose che nessuno sà”? glielo chiedo solo per quello.

  7. Caterina ha detto:

    Caro Alessandro,
    Un grande scrittore ha scritto che amare non è guardarsi negli occhi, ma guardare nella stessa direzione… Tu ci hai fatto guardare ciò che i tuoi occhi vedono, e per questo ti ringrazio. La vita ci ha insegnato che anche nella semplicità di questi piccoli grandi fumetti possiamo trovare pensieri infinitamente profondi..
    Grazie Alessandro che hai condiviso con tutti tutto ciò!
    Caterina

  8. Silvia ha detto:

    “love is liking ideas”

  9. Silvia ha detto:

    Salve professore
    volevo solo ringraziarla perchè il 13 aprile verrà al Vittorio Veneto e io, come tutti i miei compagni di classe, non vediamo l’ora. Grazie di cuore

  10. Maria Rita Tarantino ha detto:

    Love is… la delicatezza con la quale queste immagini possano ancora oggi parlare di semplici gesti d’Amore…
    Un augurio di buona Pasqua ai credenti, un forte abbraccio a tutti, oltre che a te Alessandro. Maria Rita

  11. Monica ha detto:

    Bellissimi Peanuts!! I miei inseparabili compagni di viaggio!! E credo nelle parole di C. Schulz: “Anche questo possono fare per noi i personaggi dei fumetti: definire emozioni che non siamo in grado di esprimere”

  12. gabbianoinfuga ha detto:

    …love is (clicca) Complimenti per i suoi Libri!

  13. nausicaa ha detto:

    Love is…rimbalzare e scoppiettare di fantasia

  14. Elisabeth ha detto:

    Che dolce…E’ proprio vero, a volte ci affanniamo e preoccupiamo di stupire o tenere legato chi ci sta vicino con grandi gesti, regali, continue dimostrazioni d’affetto e a volte basta solo un piccolo gesto quotidiano che vale più di mille parole. Grazie per avermelo ricordato 🙂

  15. Noemi ha detto:

    Bellissimo!! L’ho sempre detto io che i Peanuts sono scuola di vita…!! 🙂

  16. Pepita Jimenez ha detto:

    Per me amore è…
    Comprendersi a vicenda anche se non ne abbiamo voglia oppure anche se non abbiamo motivi razionali per farlo.
    L’amore non è mai senza cadute. Significa capire le cadute dell’altro aiutandolo ad alzarsi.
    L’amore è la SINTESI finale derivata dalla tesi e dall’antitesi: rappresenta il superamento dell’armonia iniziale (amore), dei conflitti che possono insorgere (conflitti, disamori) per arrivare ad una nuova armonia più forte della precedente perché ha superato tutti i conflitti e gli ostacoli .
    Amore è essere.
    Amore è parlare in modo diretto anche a costo di essere presi per il verso sbagliato.
    Amore è parola e silenzio, chiarezza e confusione, labirinto e uscita dal labirinto, orientamento e disorientamento, luce e buio, oriente ed occidente, perdersi per poi ritrovarsi, vita e morte, paradiso ed inferno.
    L’amore è il centro del cerchio della nostra esistenza.
    Anche quando siamo scettici e non ci crediamo, l’amore è come il cuore : batte senza il nostro consenso.
    Amore non è sedurre, ma condurre.
    L’amore è farsi servo dell’altro senza essere schiavo dell’altro.
    L’amore è sogno e segno.
    L’amore è assenza e presenza.
    L’amore non è zucchero, è il sale della vita!
    L’amore È!

Rispondi a Cristina Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *