24 dicembre 2014

Buon Natale e felice 2015!

Il miglior modo di farvi gli auguri è con alcune delle vostro foto in giro per il nostro Paese e oltre! Grazie di tutto.

***

In queste settimane ho scritto degli articoli che intrecciano Arte e Natale, Bellezza e Vita quotidiana. Se avete voglia di leggerli, segnalo i link sotto (aggiungerò più avanti quelli che usciranno per Capodanno, con Bellini, e per l’Epifania, con Gentile da Fabriano).

 

1. Uomini di pane, con Van Gogh

avenia_44247529.jpg

***

2. Toccare il cielo con un dito, con Caravaggio

***

3. Il segreto della felicità è l’Autunno, con Rouault

rouen600.png

***

4. Il segreto di un’esistenza a colori, con Simone Martini

***

Natale a Brancaccio: ciò che inferno non è, con Caravaggio sparito

Nativita_con_i_santi_Francesco_e_Lorenzo

***

Natale o della leggerezza dell’uomo, con El Greco

La_adoración_de_los_pastores_(El_Greco)

***

Capodanno e le mani di una madre, con Bellini

Giovannei_bellini,_madonna_greca,_brera

***

Epifanie nel lavoro di ogni giorno con Gentile da Fabriano

6 responses to “Buon Natale e felice 2015!”

  1. Ti ho ascoltato su Rai 3 la scorsa settimana. Mi hai commosso. Ho appena comperato “Cio’ che inferno non e’. Ambirei che tu venissi Milano a presentarlo a Palazzo Sormani sala del Grechetto, a cura di Unione Lettori Italiani Milano? Vedi in Internet chi siamo e chi sono. So che dovrei parlare con l ufficio stampa Mondadori, ma chissa’, non di sa mai. Ti ho gia’ inviato un messaggio tempo fa. Riuscirai a rispondermi? Grazie comunque. Marilena

  2. José Manuel Mora Fandos ha detto:

    Igualmente, Alessandro, que tengas una muy feliz Navidad, y muchas alegrías en el 2015. ¡A ver si nos vemos por Madrid, o Roma!

  3. emilia ha detto:

    Carissimo Alessandro,
    purtroppo non ho potuto partecipare all’incontro che hai fatto a Torino. E’ andato bene ? Sei stato contento? Come si intitola il brano musicale che apre il video con le cartoline dall’Italia con il tuo libro ? E’ molto bello. Grazie. emilia

  4. adua ha detto:

    Buon Anno Alessandro..

    La mia non c’era fra queste bellissime foto, ma è entrato pure nel mio cuore..

    Adua

  5. maria ha detto:

    Ciao Alessandro
    il piu bell’augurio per un anno pieno di sorprese : grazie a tutti voi per il viaggio in Paradiso !
    Maria

  6. Annalaura ha detto:

    Ciao Alessandro,
    ho letto il tuo primo libro perché mi era stato regalato da una compagna di classe, in occasione di qualche natale degli anni passati. Ho amato la figura del professore che riesce a dare tutte le risposte… un professore che, come davvero dice la sua parola, professa ogni cosa, l’unica cosa: la vita.
    E da lì ho letto e divorato gli altri due…
    Ho apprezzato il professore che riceve lezioni dalla sua studentessa Margherita… ma devo dire che l’ultimo, letto in poco più di 8 ore, mi ha talmente commossa ed emozionato che lo sto rileggendo.
    E’ che solitamente sottolineo le frasi che più mi ammaliano, ma nel tuo caso, una prima lettura non basta.
    C’è qualcosa di magico nel modo in cui scrivi… come se per te tutto fosse una lunga poesia… una cascata di suoni e immagini…
    Io scrivo poesie, ho pubblicato un libro 7 anni fa, si intitola “Petali di vento”… e adesso scrivo favole per bambini… sono favole un po’ particolari.. parlano delle emozioni, di cosa siamo prima di nascere, dell’altra parte che c’è dentro di noi e che dobbiamo imparare ad ascoltare… mi piace scrivere.. è stata la mia cura per molto tempo… scrivere su carta é svuotare i pensieri dalla testa e dal cuore per renderli inchiostro.
    Grazie per quello che fai, avrei tanto voluto averti come insegnante.

    Un abbraccio affettuoso, anche se non ti conosco,
    Annalaura Remondina

Rispondi a adua Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *