23 novembre 2010

Letture

Vi segnalo questo libro nel quale mi sono occupato di un capitolo sui media e l’educazione.

10 & LODE!
Genitori a confronto sull’adolescenza

Il volto della famiglia sta cambiando rapidamente. La relazione con i figli sin dalla loro tenera età risulta spesso essere complicata e di difficile gestione; ancor più la relazione con i figli preadolescenti e adolescenti. Spesso i genitori sono “assorbiti” dalla relazione con il figlio adolescente e non riescono a trovare gli strumenti adatti per quel momento, per quel periodo “critico” della ricerca della propria identità, del definirsi della fisionomia fisica e morale; del tempo delle scelte. La famiglia, tuttavia, non educa da sola: è dunque assolutamente importante rilanciare l’alleanza educativa tra scuola e famiglia, come l’alleanza tra genitori e figli. Attraverso queste pagine gli autori dei vari interventi intendono dare ai genitori l’opportunità di riflettere sul loro fondamentale ruolo e aiutarli a comprendere le diverse situazioni che i figli vivono in relazione a: comunicazione, media, scuola. Si tratta di un buon esempio di capacità di mettere in moto la famiglia, restituendole la responsabilità della sfida educativa.

edizioni Paoline – pp. 192

3 responses to “Letture”

  1. patrizia mantegazza ha detto:

    consiglio a tutti quei genitori che sono in questo momento in “crisi” adolescenziale con il proprio figlio , di leggere il libro 10 e LODE GENITORI A CONFRONTO SULL’ADOLESCENZA…

  2. patrizia mantegazza ha detto:

    OPS….ho dimenticato di dire il perche’ sarebbe utile leggerlo… perche’ da’ una visione… un po’ diversa della fase dell’adolescenza e ci aiuta a vedere quesgli aspetti positivi che questo straordinario e difficile momento della vita puo’ offrire…

  3. nucci ha detto:

    Sono la mamma di una ragazza di 12 anni che frequenta la seconda media. Quest’anno, durante l’ora di approfondimento viene proposto a tutte le seconde medie della scuola che frequenta, la lettura del libro “Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte” di Mark Haddon. Per tutta una serie di questioni i ragazzi leggono in classe la versione integrale dicendo bip ogni volta che incontrano parolacce o bestemmia. Volevo un suo parere in merito. Grazie e complimenti per il suo lavoro

Rispondi a nucci Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *