6 gennaio 2013

Esci fuori e guarda

A.Martini, Le stelle Può uno scultore scolpire le stelle? No. Sarebbe Dio stesso. Ma quello che uno sculture può fare è scolpire la nostra relazione con le stelle, come ha […]

19 dicembre 2012

La fine del mondo? O il suo inizio?

C’è chi fa il conto alla rovescia per la fine del mondo: il 21. Io faccio il conto alla rovescia per l’inizio del mondo: il 25. Una rivista mi ha chiesto […]

14 giugno 2012

Che cosa resta di un anno di scuola

Che cosa resta di un anno scolastico? Ci vuole coraggio per certe domande. Riassumere in poche battute quello che accade nel vorticoso spazio di 200 giorni è impossibile. Basta un […]

27 febbraio 2012

Toh, Foscolo interessa più della settimana bianca

Quando mi hanno invitato a parlare ai ragazzi che in questi giorni partecipano ai Colloqui Fiorentini, ho pensato di portare anche una delle mie classi tra i 1800 studenti di […]

7 gennaio 2012

Giorno dopo giorno

Giorno dopo giorno. Day by day. Dia tras dia. Ogni lingua avverte la fatica del quotidiano nella ripetizione della parola “giorno”. E se la parola “giorno” fosse l’unità di misura […]

24 giugno 2011

La pasta delle cose – Le ali

Ho scritto il testo di questo video, interpretato dalla voce del doppiatore del Di Caprio giovane. Ho immaginato un Icaro sospeso tra mito e realtà, tra cielo e terra, tra […]

24 aprile 2011

Auguri!

“Tutte le idee di Cristo possono essere contestate dall’intelletto umano e sembrano impossibili da realizzare… Ma io preferisco restare con l’errore, con Cristo…” F.Dostoevskij, Taccuini 1880-81 “Quanto è bella la […]

5 gennaio 2011

Lettera ai miei alunni per il 2011

Così ho scritto ai miei ragazzi di I classico all’inizio di questo 2011. Cari ragazzi, vi ho lasciato in pace fino ad oggi, adesso è venuto il momento di scrivere […]

31 dicembre 2010

O la borsa, o la vita

“A Natale tutti sono buoni” – disse la mendicante allungando la mano. “Per fortuna” – rispose l’uomo e tirò dritto, pensando che sarebbe stato il colmo per un ladro fare […]

12 settembre 2010

Primo giorno di scuola: stupitevi, stupiteli.

Cari colleghi professori, mancano 24 ore alla prima campana. I vostri alunni sono trepidanti, perché il primo giorno di scuola attraversa il cuore di un ragazzo come uno stormo di […]