2 luglio 2018

Letti da rifare 23. Il peso dei desideri

Un foglio bianco. È ciò che si sono trovati davanti i miei studenti nelle ultime due ore dell’anno scolastico. Ho chiesto loro di farne ciò che volevano: chi ha disegnato, […]

19 giugno 2018

Letti da rifare 21. Amori & Disamori

«Ho capito che considerare l’amore in un certo modo non era corretto, sono riuscita a trarre conclusioni che non avrei saputo dove ‘pescare’ e a mettere in ordine sentimenti contrastanti […]

5 giugno 2018

Letti da rifare 19. Il silenzio degli in-docenti

«Frequento la quinta superiore e la scuola mi ha delusa profondamente! Molti dei miei professori sono spesso assenti e ci ritroviamo a guardare la lavagna. Mi sveglio e spero di […]

22 maggio 2018

Letti da rifare 17. Tredici ragioni per vivere

«La mia vita non vale niente». Hannah pronuncia queste parole con gli occhi lucidi, il massimo che può concedersi per non crollare di fronte a un insegnante, che la rassicura […]

16 maggio 2018

Letti da rifare 16. Il ragazzo-farfalla

Ci sono studenti che in un battito d’ali ti insegnano quello che tu hai provato a imparare per anni. A Riccardo sono bastate due ore, le uniche in cui è stato […]

2 maggio 2018

Letti da rifare 14. Senza profumo e senza senso

«Non si può rifiutare la forza di persuasione del profumo, essa penetra in noi come l’aria, ci domina totalmente, non c’è modo di opporvisi»: sono le parole del protagonista del […]

27 aprile 2018

Letti da rifare 13. Le maschere di Dalì

«Non ho mai avuto un passeggero così simpatico»: il tassista che ha appena riaccompagnato un paziente scappato per un giorno intero dal proprio ospedale psichiatrico risponde così a uno dei […]

28 marzo 2018

Letti da rifare 10. Non farò mai l’insegnante

«Cari professori, siete la categoria che più mi irrita. So già cosa state pensando: “i soliti adolescenti”, “questi giovani di oggi”, “non ci ascoltate mai”. Fermatevi. Capovolgete la situazione. Siamo […]

8 marzo 2018

Letti da rifare 7. Ulisse, cura anti apatia

«Ultimo anno, cinque insufficienze nel primo trimestre. Dovrebbero preoccuparmi, ad agitarmi è invece la mancanza di passioni di mio figlio, il non studio credo sia solo la conseguenza. Sembra appagato […]

1 marzo 2018

Letti da rifare 6. Io voto Socrate

«Molte volte, conoscere se stessi, Socrate, mi è sembrata una cosa alla portata di tutti. Molte volte, invece, assai difficile». Così Alcibiade manifestava al maestro la sua preoccupazione di fronte […]