Studenti

“Come diventare vivi” di Giuseppe Montesano

Dopo aver percorso tutta la strada della bellezza universale con il suo meraviglioso “Lettori selvaggi”, Giuseppe Montesano ne presenta, in un pamphlet che rapisce, il “metodo”, perché come sosteneva Nietzsche […]

22 ottobre 2017 | 1

Andare via o rimanere in Italia?

Come evidenzia il rapporto “Italiani nel Mondo” sono in prevalenza giovani, con un titolo di studio superiore, in cerca di lavoro. Per loro la narrazione del futuro in Italia appartiene al […]

18 ottobre 2017 |

La noia scolastica

Ho un nipote di 9 anni, curioso e attivo, sempre in esplorazione. Quando gli si indica qualcosa di nuovo la sua reazione è binaria: «Mi interessa» e rimane coinvolto fino […]

12 settembre 2017 | 3

Se la scuola ha bisogno di una svolta

Due sono gli ambiti su quali si gioca la partita della scuola: uno antropologico, uno di sistema. La scuola da troppo tempo è diventata un ambiente autoreferenziale in cui la […]

2 settembre 2017 | 7

Decapitare Falcone 25 anni dopo

15 settembre 1993. Il giorno in cui lo hanno ucciso, don Pino Puglisi era andato a bussare alle porte del Comune per chiedere l’ennesimo permesso per utilizzare i locali sotterranei […]

14 luglio 2017 | 8

E se i ragazzi facessero gli scrutini a noi? (Io ho provato)

Cari colleghi, in questi giorni ci sottoponiamo al rito degli scrutini: giudichiamo i ragazzi sul lavoro che hanno svolto in questi mesi. Vi propongo un esercizio che mi aiuta: prima […]

7 giugno 2017 | 19

Tredici: l’assordante vuoto d’amore in una serie TV

La serie tv «Thirteen reasons why» («Tredici» in Italia) racconta la storia di una 17enne suicida che lascia tredici audiocassette per spiegare le ragioni del suo gesto. *** Stavamo dialogando […]

19 maggio 2017 | 10

Basta proteggere i ragazzi. Sfidiamoli!

Due interviste, una per la stampa e una audio per RaiRadio1 – Zapping (link qui) *** Intervista di Maria Sorbi Alessandro D’Avenia assomiglia al Piccolo Principe e ha l’energia dell’Attimo […]

12 maggio 2017 | 4

Due chiacchiere (lei quattro) con la Fedeli

Dopo la mia lettera alla Fedeli e la sua risposta sulle colonne della Stampa, che trovate qui, il dialogo ha avuto un suo seguito a tu per tu. Ecco il […]

12 aprile 2017 | 8

Le mie parole di plastilina

Avevo cinque anni, ero all’asilo, il periodo in cui creare significa conoscere. Soprattutto con il pongo: vere e proprie epopee di plastilina. Poi la maestra Gabriella mi chiamò: dovevo cambiare […]

9 aprile 2017 | 2