15 ottobre 2009

I prof sono come l’acqua

La sostanza della scuola sono i professori. Aristotelicamente la sostanza è ciò che fa sì che una cosa sia ciò che è: l’essenza. Detto in altre parole la sostanza dell’albero […]

13 ottobre 2009

Epica scolastica

Quando alle 14 suona la campana, loro escono. Tu rimani solo in aula, con l’eco dei loro saluti tintinnanti che ancora rotolano contro le pareti. Arrivederci prof! Qualche segno sul […]

17 settembre 2009

Necrologio

La poesia è ufficialmente morta. L’ho capito oggi in classe lavorando con i miei ragazzi su cosa credono che essa sia. Generazioni di professori l’hanno ammazzata. E forse anche qualche […]

14 settembre 2009

Primo giorno di scuola

Ancora forse non ci credevo, ma oggi, quando sono entrato in classe e li ho rivisti, per me è diventata lampante, come un dono improvviso, una verità che avevo sentito […]

13 settembre 2009

Vademecum per prof giovani

Domani si comincia. Ho titolato il post prof giovani e non giovani prof non perché io sia un prof anziano con ansie da prestazione giovanilista in cerca di un viagra […]

11 settembre 2009

Aggiornamento…

Due giorni di intenso aggiornamento didattico mi hanno tenuto lontano dal computer. Ho imparato un milione di cose che non saprò mai fare. Così sono giunto a frustranti conclusioni:Per fare […]

2 luglio 2009

My school is cool

Non è ancora l’alba. La città è immersa nel silenzio quasi notturno. Senza fare rumore il prof fa una scappata a Londra con un gruppo di colleghi di scuola per […]

29 giugno 2009

Gli sposi più odiati dagli italiani…

L’anno prossimo al prof tocca far innamorare i suoi alunni di quel romanzo che tutti dicono di aver letto e che tutti odiano: I promessi sposi. Tutti dicono di averlo […]

11 giugno 2009

Per chi suona la campanella?

Suona la campanella. L’ultima dell’anno. Finita. Le aule si svuotano, aleggia nell’aria il profumo della vacanza e della libertà riconquistata. Ma anche il pesante alito della sconfitta, del fallimento di […]

8 giugno 2009

Sorprese di fine anno

Oggi l’aula si è trasformata in un antico palazzo greco. La classe divisa in 6 gruppi da 3 componenti doveva presentare tutta l’Odissea letta integralmente durante l’anno, in una specie […]